Caiazzo, 5 ottimi motivi per visitarlo

postato in: Comuni | 0
Pin It

Chiunque sia passato per il territorio del Medio Volturno ha sicuramente sentito parlare di Caiazzo, un paese dal grande fascino che può vantare una marea di ragioni per le quali visitarlo. Oggi vogliamo proporvi 5 motivi per visitare questa attraente cittadina; li abbiamo scelti tra le eccellenze che questo terra offre, sicuri che rimarranno talmente impresse in voi che vorrete sicuramente ripetere l’esperienza una seconda, una terza o chissà ancora quante altre volte.

1. I Vicoli di Caiazzo

Gli amanti delle belle camminate adoreranno fare una passeggiata per i vicoli di Caiazzo. Un fitta rete di strade e stradine dona al borgo caiatino un fascino antico che tutt’oggi affascina e ci lascia a bocca aperta per l’atmosfera che solo in questi luoghi si viene a creare. Guardandosi intorno si respira un’aria che ormai non possiamo più vivere al giorno d’oggi, un’aria di un tempo trascorso che rimane conservata, quasi come per magia, nei pressi della chiesa di Sant’Apollonia o di Palazzo Santoro. Alcuni palazzi, risalenti al lontano XIII secolo, sono una vera meraviglia per gli appassionati di architettura antica che potranno rifarsi gli occhi con esemplari unici, presenti solo in questa zona.

 

2. Vino e Olio a Caiazzo

L’Oliva Caiazzana è un prodotto conosciuto, stimato ed abbondantemente utilizzato nella zona di Caiazzo e dintorni. Utilizzata sin dall’antichità nella preparazione di piatti tipici e non, l’Oliva Caiazzana e l’olio che se ne ricava meritano di essere assaggiati e a Caiazzo non è assolutamente un’impresa complicata. Consigliamo, inoltre, di accompagnare ogni pasto consumato a Caiazzo con un bel bicchiere di vino Casavecchia o Pallagrello; il primo, col suo colore rosso intenso, è un vino antichissimo bevuto sin dai tempi degli antichi Romani con gradazione alcolica di 13,5% che si accompagna splendidamente a piatti dal sapore intenso. Il secondo, invece, si trova sia bianco sia rosso ed è un duo vincente nel territorio caiatino, tanto che è impossibile non riuscire a berne un bicchiere in zona.

3. Giuseppe Jovinelli

Gli appassionati del teatro e dello spettacolo saranno felici di visitare Caiazzo durante il Festival del Varietà “Giuseppe Jovinelli”, organizzato in onore del famoso Giuseppe Jovinelli, fondatore dell’omonimo teatro a Roma. L’evento si tiene tutti gli anni a partire dal 1997 per commemorare un grande artista che deve i propri natali a questo paese e per ospitare, oltre che a rendere omaggio, ai grandi che, tutt’oggi, promuovono il Varietà. Molti sono i nomi illustri che si sono susseguiti in questi anni (Fiorenzo Fiorentini, Gianfranco d’Angelo, Patrizio Rispo, Peppe Barra, Giancarlo Magalli e Pippo Franco, con la partecipazione anche della figlia di don Peppe, la Signora Carmelina Jovinelli) e poter assistere a questa manifestazione è sicuramente un’occasione da non perdere.

 

4. Pepe in Grani

Franco Pepe è ormai una vera e propria istituzione a Caiazzo, una celebrità, un vero Maestro pizzaiolo. Dopo 3 generazioni di pizzaioli, famosissimi sin dal 1931 a Caiazzo, il progetto Pepe in Grani è stato in grado di portare l’arte di fare la pizza ad un livello successivo unendo l’amore per questa pietanza ad una campagna pubblicitaria davvero eccellente. La pizza di Pepe in Grani è stata dichiarata dagli esperti della pubblicazione inglese Where to Eat Pizza la migliore pizza al mondo e non facciamo assolutamente fatica a crederlo: ingredienti ricercati, reiterazioni di sapori della tradizione e sapori del tutto nuovi sono le fondamenta sulle quali si basa Pepe in Grani, un must per chi si trova a Caiazzo e vuole mangiare una signora pizza!

5. Mangiare e Dormire a Caiazzo

Caiazzo offre un gran numero di strutture che sapranno sicuramente lasciare un sorriso sul viso di ogni visitatore: che vogliate sorseggiare una bibita fresca o gustare un buon aperitivo, Il Buco Lounge BarBorgo Antico Caffè o Antica Caffetteria Porta Vetere sono semplici da raggiungere anche a piedi e mettono a vostra disposizione anni di esperienza nel settore. Per consumare un buon pasto, invece, l’Agriturismo Fattoria dell’Uliveto Le Guadanelle, il Ristorante La Taverna degli Amici ed il Ristorante Il Generale sapranno soddisfare ogni vostro bisogno con piatti tipici della tradizione caiatina, mentre presso l’Agriturismo Sangiovanni potrete assaggiare ed acquistare prodotti della zona. Per assaggiare una delle migliori pizze che potrete mai mangiare in vita vostra, immancabile è una visita da Antica Osteria Pepe e Pepe in Grani, veri e propri templi della pizza in cui i sapori della tradizione incontrano la voglia di valorizzare e rimodernare l’eccellenza culinaria della zona.

Caiazzo è un paese pieno di gradite sorprese e con questo articolo speriamo di avervi fatto venire voglia di visitarlo il prima possibile.

Buona permanenza!

 

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *