III^ Randonnée Reale: da Castel di Sasso ai siti UNESCO

III^ Randonnée Reale: da Castel di Sasso ai siti UNESCO

pubblicato in: Gastronomia | 0
Pin It

Oggi, 27 aprile alle ore 18,00 presso Borgo Sasso, nel comune di Castel di Sasso, vi sarà la presentazione della III^ Randonnée Reale.
Il Comune di Castel di Sasso, con la Randonnée, ha voluto porre in essere un modello di valorizzazione e conoscenza dei luoghi “nei dintorni della Reggia” di Caserta e di come il cicloturismo, una forma di turismo sostenibile, ne può rappresentare un valido strumento; proprio per tale motivo è stato finanziato dalla Regione Campania Assessorato al Turismo nell’ambito del programma “Eventi per la promozione turistica e la valorizzazione dei territori”.
Alla conferenza stampa parteciperanno: Antonio Bonacci (Presidente ASD Veloclub Ventocontrario), Pierina di Stefano (ASD Pompei – Cesenatico), Leonardo Ancona (responsabile dell’Acquedotto Carolino e del Parco Reale), Giuseppe Gallina (delegato Randonnée Reale presentazione Vice presidente Audax Randonnée Italia) e i presidenti Maria Grazia Fiore (Unpli Caserta), Maurizio Capitelli (CIA Caserta), Manuel Lombardi (Coldiretti Caserta).
La Randonnée Reale si svolgerà nei giorni 4 e 5 maggio. E’ un vento cicloturistico con percorsi e distanza differenti: dai 600 km che racconta i siti reali borbonici, adatto ai più esperti, agli ultracycling. Vi saranno, inoltre, percorsi di 200, 100, 95 e 40 km per permettere a quasi tutti i cicloamatori di vivere la propria sfida personale: il proprio viaggio in bici tra i paesaggi più belli e la gastronomia di eccellenza del territorio trebulano e i siti UNESCO della provincia di Caserta, la Reggia, il belvedere di San Leucio e l’Acquedotto Carolino.
Randonnée significa andare in bici divertendosi con una diversa filosofia: un viaggio di scoperta che permette di sentire nuove sensazioni e di godere delle meritate soste. È un viaggio, dove il vero traguardo è nelle emozioni vissute lungo il percorso; quel traguardo che ogni ciclista conserverà nel cuore e nei ricordi.
Si evidenzia, che il percorso di 40 km rientrerà nel programma della Primavera della mobilità dolce, evento di iniziative a rilevanza Nazionale dell’Alleanza per la Mobilità dolce ( A.Mo.Do.)

Location di partenza e di arrivo della Randonnée sarà la frazione San Marco, di Castel di Sasso, giorno 4 marzo prevista serata musicale di intrattenimento.

Entusiasta il sindaco, dott. Francesco Coletta, che vede nel cicloturismo un utile strumento di fruizione e conoscenza, ecologica e dolce, dei luoghi situati fuori dai grandi circuiti turistici.

Per rimanere aggiornati seguite la pagina Fb “Randonnée Reale: da Castel di Sasso ai siti Unesco

Pin It

Lascia una risposta